• Home
  • Senza categoria

Categoria: Senza categoria

Posa certificata degli infissi PosaClima

Scegliere infissi performanti è spesso la prima preoccupazione, ma altrettanto importante è la loro posa a regola d’arte che dovrebbe essere il più possibile certificata.

Per garantire una posa ad alta efficienza termo acustica, Radici ha compiuto un percorso di studio e certificazione che si è concluso con il conferimento del marchio di qualità “Azienda Partner PosaClima” e quindi inserita nell’elenco delle aziende certificate sul sito posaclima.

Cos’è il sistema di posa PosaClima

PosaClima è un sistema di posa in opera dei serramenti esterni versatile e capace di garantire un’elevata efficienza termoacustica con durata garantita nel tempo. Il suo punto di forza è rappresentato dallo studio e dalla realizzazione di soluzioni che hanno permesso la costruzione di un moderno controtelaio e di ottime prestazioni al giunto di sigillatura tra muro e serramento, qualsiasi siano le condizioni di esposizione e di sollecitazione.

Tutte le soluzioni PosaClima risultano, ovviamente, conformi ai requisiti previsti dalla norma UNI 11673-1 del 2017 e le prestazioni del giunto di posa vengono verificate in laboratorio per offrire una garanzia di 10 anni.

Radici e la Certificazione PosaClima Premium Plus

I nostri posatori sono tecnici specializzati che hanno frequentato con profitto i corsi di posa “Sistema Posaclima” di 1° e 2° livello e sono iscritti all’albo dei posatori qualificati.
E’ possibile installare anche i serramenti con il sistema più performante PosaClima premium Plus che impiega i materiali garantiti del tempo dal produttore per 10 anni nelle condizioni di massima esposizione.

Scopri di più

Come ottenere l’ecobonus infissi 50% o 110%?

Anche il 2021 prevede diverse possibilità di detrazioni fiscali per la sostituzione di serramenti e infissi, vediamo quali.

Le detrazioni 50% per la sostituzione degli infissi

La detrazione fiscale 50% permette di usufruire di “sconti” che diminuiscono l’importo totale dell’Irpef su cui pagare le tasse. Anche per il 2021, per la sostituzione infissi la detrazione equivale al 50% del costo sostenuto.

Volete un esempio pratico?

Se, dopo le premesse fatte, avete ancora dei dubbi, potete leggere il seguente esempio pratico in soli 3 punti!

  • Acquistate delle finestre per un importo totale di € 5.000
  • La detrazione infissi 2021 è pari al 50%, quindi ammonta a € 2.500
  • Lo Stato vi restituirà € 250 all’anno per 10 anni

Superbonus infissi 110%

Per sapere se hai diritto al super ecobonus 110%, devi verificare ulteriori requisiti. Innanzitutto, sappi che gli interventi devono riguardare case indipendenti, che siano prima abitazione, oppure condomini, a patto che non si tratti di edifici attualmente in costruzione.

Possono usufruire del nuovo bonus soltanto le persone fisiche. Le attività commerciali sono escluse dalla possibilità di sfruttarlo, a meno che non si tratti di interventi effettuati da cooperative sociali oppure da Istituti Autonomi Case Popolari (IACP).

Il cosiddetto Decreto Rilancio è entrato in vigore il 1° Luglio 2020 e terminerà il 31 Dicembre 2021.

Non potrai usufruire del Superbonus 110% se desideri effettuare solo la sostituzione degli infissi. In tal caso, rimane sempre valida la detrazione fiscale del 50% in 10 anni, di cui abbiamo già trattato all’inizio dell’articolo.

Come scegliere i nuovi serramenti per la tua casa

L’acquisto dei nuovi serramenti rappresenta una scelta importante, che deve essere eseguita ponderando in maniera opportuna diversi aspetti.

Le scelte e le combinazioni possibili sono infinite tra materiali, tipologie di vetro e finiture. Le prestazioni finali della finestra cambiano in virtù di queste scelte che si rivelano fondamentali per garantire il massimo comfort interno.

Parti dalle prestazioni: isolamento termico

L’isolamento termico degli infissi dipende dalla combinazione e dall’utilizzo di vari materiali e tecnologie.

Si parla di trasmittanza termica lineare (W/m2K), che in sostanza è una media pesata della trasmittanza del telaio e del vetro. Si ricorre a questo parametro in modo da considerare l’interazione di tutti gli elementi e i materiali che compongono la finestra. A livello normativo, a seconda della fascia climatica, sono indicati dei valori minimi da rispettare.

L’isolamento acustico

Le caratteristiche di un serramento incidono sul suo potere fonoisolante, quindi sulla capacità di abbattimento del rumore. Per serramenti standard si parla, generalmente, di un abbattimento di circa 32 dB, ma, con apposite attenzioni- , un serramento può aumentare questo valore anche fino a 48 dB. 
Incidono molto sulla resa degli infissi anche il telaio e le guarnizioni, nonché la posa in opera. Radici è azienda certificata con posatori di Posaclima, l’unico garantito 10 anni.

Scopri di più

I materiali

La scelta del serramento può ricadere principalmente su legno, alluminio o PVC.

Il PVC è un materiale di natura plastica utilizzato sempre più frequentemente che garantisce, in quanto i serramenti in PVC, a parità di prestazione, sono generalmente più economici. 

I serramenti in legno offrono eccellenti prestazioni, sia in termini di isolamento termico, che acustico. Oltre alla tradizionale soluzione in legno massello, oggi si trovano serramenti in legno lamellare o in combinazione con altri materiali, come ad esempio le finestre in legno e alluminio. Infine, i serramenti in alluminio sono molto durevoli, resistono agli agenti atmosferici e sono disponibili con diversi tipi di finiture.

Le tipologie di vetro

C’è chi afferma che il triplo vetro “non fa respirare abbastanza la casa” e chi sostiene che invece sia la soluzione migliore. La verità è che la scelta del vetro dovrà essere effettuata insieme alla valutazione più ampia di tutti gli interventi: solo in questo modo puoi ottenere il miglior beneficio al miglior costo.

L’illuminazione

È fondamentale che i vari ambienti della casa possano godere di una buona illuminazione studiata ad hoc in virtù della loro funzione.

Per questo è opportuno prevedere:

  • infissi dalle superfici sufficientemente ampie per la cucina, le zone pasto e i vani soggiorno;
  • una vetrocamera degli infissi che abbia almeno una camera da 12 a 18 mm.

Radici realizza con grande maestria e cura serramenti a Udine dal 1980. Hai bisogno di una consulenza gratuita? Contattaci! Tel: +39 0432720114 | Mail: info@radiciserramenti.com

Sostituzione serramenti

Quando si parla di efficienza energetica, si pensa solo agli edifici di nuova costruzione, dimenticando che, nel caso di palazzi più vecchi, la riqualificazione energetica viene spesso trascurata.

Uno dei principali fattori di dispersione termica, che affligge i nostri palazzi, è la scarsa qualità dei serramenti, che sono decisivi per una buona conservazione del calore.

Basti pensare a quanto un semplice “spiffero”, considerato noioso in autunno, possa rendere molto meno avvicinabile la stessa finestra in inverno, quando la temperatura si abbassa notevolmente a causa del clima invernale.

Radici®, negli ultimi anni, ha specializzato le proprie squadre di tecnici, addetti alla posa in opera negli interventi di sostituzione di serramenti esistenti, senza opere murarie e senza creare disagi a chi vive la casa. In questo modo facciate, davanzali, tappezzerie o piastrelle non vengono danneggiati, durante la sostituzione degli infissi, ed il montaggio delle nuove finestre avviene in modo pulito e veloce.

In tempi brevi e senza opere murarie, si è in grado di effettuare il montaggio delle nuove finestre e la casa risulta innovata sia dal punto di vista estetico che a livello termico ed acustico. Immediatamente il cliente può percepire il miglior clima della propria abitazione e godersi il cambiamento di qualità della vita, grazie ai nuovi serramenti a risparmio energetico Radici®.

Di seguito le varie fasi di un intervento per la sostituzione di infissi in un attico in centro a Udine.

ATTICO IN UDINE CENTRO – SITUAZIONE INIZIALE

1 6
1 5
1 4
1 3
1 2
1 1

ATTICO IN UDINE CENTRO – SITUAZIONE FINALE

3 10
3 9
3 8
3 7
3 6
3 1
Preventivo

Lasciaci i tuoi dati per essere contattato da un nostro esperto

    0432 720114

    Richiedi
    gratuitamente
    il tuo preventivo

      Richiedi
      assistenza

      Se la fornitura dei prodotti è stata fatta da più di un anno, il cliente riconosce il diritto di chiamata a pagamento (lavoro e materiali a carico Radici®).